The Kolors @ Chiari – Live Report

Concerti - Recensioni

Chiari, una calda serata di fine estate.

Sento di ribadire la posizione geografica in quanto, le demo di attesa in sottofondo, sono rigorosamente in testo Naples, accompagnate da basi strumentali di natura elettronica che mi fanno riflettere su quanto, un disco del genere, potrebbe non uscire mai dal lettore CD della mia auto.
Non mi dilungo eccessivamente e, con una certa agilità, passo al fatto che stiamo per addentrarci in quella che a breve, sarà la tappa bresciana del tour dei The Kolors.

La serata si avvia verso le 21.30 e la setlist si apre prontamente verso orizzonti che il grande pubblico, quello della Vodafone e dei ritornelli immediati, probabilmente ha mancato di conoscere.
Non per ignoranza, ma semplicemente perchè, il concetto Kolors proposto in Italia, non va troppo oltre una pubblicità televisiva e la vittoria di un rinomatissimo talent show.
E non ci sarebbe nulla di male, se solo la capacità di gestione e proposta del suono di questi ragazzi, rientrasse nelle descrizioni di poco fa.
La scaletta verte prevalentemente, verso un album che gli albori di Amici non li aveva ancora neppur immaginati, ma che, a mio modesto parere, qualitativamente parlando batte a mani basse i progetti discografici della band nel periodo post talent.
Il disco in questione prende il nome di I Want e suppongo che ascoltarlo vi farebbe cogliere appieno le venature più sottili che sto tentando di proporvi in questo articolo.
La produzione potrà risultare più grezza, ma sono i suoni e gli arrangiamenti a donare ai Kolors una verità e una direzione, che qui in Italia potrebbe far impallidire il mercato discografico (se solo non fossimo in Italia).
Infatti la presentazione live di questi pezzi rende alla perfezione, e vengono portate alla luce sonorità, prevalentemente anni 80, in grado di coinvolgere anche i più scettici della piazza, non indifferenti ai richiami – sempre attuali – del passato.
Qui si introduce un altro fattore che, nel live dei Kolors, ho saputo apprezzare tantissimo.
Parlo infatti dei numerosi  riferimenti a band, solisti e icone del passato a livello di sound e, talvolta, anche a livello vocale, da parte del frontman Stash.
Il rischio, in questi casi, sarebbe di incorrere in scimmiottamenti imbarazzanti che dovrebbero far meditare su un’eventuale emigrazione immediata in un Paese straniero.
In questo caso, si tratta però di riferimenti appunto, pillole strumentali che sono chiaramente frutto di uno studio e una tecnica non indifferenti.

Non mancano le cover, anch’esse prevalentemente orientate sulla decade Eighties, pezzi dei Queen e dei Duran Duran, dove Stash conferma di schierarsi Team Duran nell’eterna sfida con gli Spandau Ballet (e per questo, acquisisce ancor di più la mia stima).

L’evento si fa strada in un live di circa un’ora e mezza e non nega al suo pubblico momenti  di natura prettamente strumentale, di una certa solidità tecnica.
Insomma, la gavetta è palpabile e non sto parlando dei pomeridiani di Amici e delle salette di prova con i professori.
Vetrina rispettabilissima, per l’amor del cielo, ma diamo ai Kolors quel che è dei Kolors.

Azzeccatissima la scelta, inoltre, di inserire un bassista nella band, fattore indubbiamente fondamentale nella riuscita strumentale della serata.

Insomma, questo live mi ha donato diversi spunti di riflessione, ma uno su tutti ha fatto breccia nella mia mente: è così importante, rassicurante a tratti, porre delle etichette, musicalmente parlando, nel nostro Paese?
O se il sentimento di categorizzare si rivelasse così necessario, non si potrebbe effettuare in seguito a una scorpacciata di informazione sugli artisti in questione?

 

Annunci

3 pensieri su “The Kolors @ Chiari – Live Report

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...